Risotto al pomodoro con scaglie di pecorino romano
di Chiara Maci

Ingredienti per 4 persone

200g di riso Flora Il Classico
1 spicchio d’aglio
200g di salsa di pomodoro
500ml circa di Brodo vegetale
200g di pomodorini ciliegini
Timo
Sale
Zucchero
60g di pecorino romano
Olio extravergine di oliva

Preriscaldate il forno a 140°. Lavate i ciliegini, asciugateli e tagliateli a metà. Rivestite una teglia con carta da forno, oleatela e adagiate i pomodorini “a faccia” in su. Cospargete con il timo, il sale, lo zucchero, un filo d’olio ed infornate. Cuoceteli per circa 2 ore e lasciateli caramellare. Trascorso il tempo iniziate a preparare il risotto. In una pentola mettete un filo d’olio e fate soffriggere lo spicchio d’aglio. Unite il pomodoro, fate insaporire per qualche minuto ed allungate con un po’ di brodo vegetale. Inserite anche il riso e portate a cottura, come da tempistiche indicate sulla confezione, bagnando con il brodo vegetale un poco alla volta così da non farlo asciugare troppo. A cottura quasi ultimata aggiungete anche le foglie di basilico fresco, un po’ di pecorino romano grattugiato o a scaglie ed amalgamate.
Impiattate unendo i pomodorini confit ed un’altra spolverata di pecorino romano in scaglie.